Comune di Cagli

Ai tenaci cittadini del Comitato “Respirare Montemoro” residenti nell’omonima frazione del comune di Force (AP), che hanno difeso con amore e intelligenza la qualità dell’aria e un angolo di tipico e armonioso paesaggio marchigiano (quel paesaggio che ha ispirato gli artisti, dal giovane Raffaello a Tullio Pericoli) da un allevamento intensivo e abusivo di suini, avviato nonostante i divieti delle autorità.

Il Barocci Ritrovato
Il 26 settembre 2017, è tornato ad Urbino il ritratto del giovane Bonaventura, parte di una Pala d’altare del Duomo. Questo è l’atto conclusivo di una storia iniziata 35 anni fa, quando il 16 marzo del 1982, un taglio netto e preciso ha reciso la tela del Martirio di S. Sebastiano, dipinta da Federico Barocci per la Cattedrale di Urbino fra il 1557 e il 1558, una ferita inferta da una mano tutt’ora senza volto.

Il ritrovamento è iniziato con la segnalazione dell’antiquario Giancarlo Ciaroni di un lotto sospetto presso la casa d’aste genovese Wannenes e il successivo riconoscimento, intuizione condivisa con l’artista e storico dell’arte riminese Massimo Pulini. Il recupero del frammento di tela è stato possibile grazie all’intervento del TPC Carabinieri, di cui è comandante il Generale di Brigata Fabrizio Parrulli.