Profile Category: Europa

Ingrid van Engelshoven vince il Premio Rotondi 2022 sezione Europa

Ingrid van Engelshoven

Premio Europa 2022
Ministra olandese della Cultura, per la storica decisione annunciata nel 2021 del governo del suo Paese: l’Olanda restituirà le opere rubate al loro paese d’origine. Tesori d’arte sottratti in maniera illecita alle ex colonie. Così si vuole riparare un’ingiustizia storica.

Gunter Demnig

Gunter Demnig

Premio Europa 2021
Padre delle Pietre d’inciampo, che attraverso l’arte salva la memoria dell’Olocausto. Le pietre in bronzo dorato da lui ideate vengono inserite in tutt’Europa da sue mani sui lastricati dei portoni dai quali uscirono per l’ultima volta i deportati verso i lager nazisti.

Emanuele Papi

Emanuele Papi

Premio Europa 2019
Direttore della Scuola archeologica italiana di Atene (SAIA), una struttura che ha avuto un ruolo decisivo per la formazione degli archeologi italiani.

Caschi Blu della Cultura

Caschi Blu della Cultura

Premio Europa 2018
Per l'impegno nelle terre ferite da guerre e terrorismi e per le attività di recupero del patrimonio artistico e culturale.

Derya Ulubatli

Derya Ulubatli

Premio Europa 2017
Per la tesi di laurea su progetti artistici bi-comunali di Cipro, per la riunificazione di una terra devastata dalla guerra tra il 1963 e il 1974.

Ambasciata di Romania in Italia

Ambasciata di Romania in Italia

Premio Europa 2016
Per aver favorito la rinascita degli storici Khan rumeni a Bucarest, locande-alberghi nati per ospitare i mercanti in transito e gli scambi commerciali tra il ‘700 e l’800.

Ulderico Santamaria

Ulderico Santamaria

Premio Europa 2015
Per l’attività di eccellenza scientifica, in qualità di Direttore del laboratorio Diagnostico dei Musei Vaticani, dei 98 restauratori attivi nei cantieri della Santa Sede.

Donatella Cavezzali

Donatella Cavezzali

Premio Europa 2013
Per l'attività di formazione di giovani restauratori serbi che sta facendo rinascere i cicli pittorici e il patrimonio culturale della Serbia danneggiati da anni di guerra.

Heinz Dieter Klink e Roland Gunter

Heinz Dieter Klink e Roland Gunter

Premio Europa 2012
Per aver contribuito a pilotare la riconversione della vasta area industriale della Ruhr, in Germania, dal carbone all’arte e al turismo culturale, facendone la capitale europea della cultura 2010.

La città di Montpellier – Francia

La città di Montpellier – Francia

Premio Europa 2011
Per la valorizzazione dei piccoli tesori culturali urbani di Montpellier in Francia, che ha generato turismo e posti di lavoro, diventando il volano dell’economia del territorio.